skip to Main Content

PRIVACY – CONSIGLI IN MERITO AGLI “ASSISTENTI DIGITALI”

Il Garante Privacy sugli smart assistant

Con la scheda informativa del mese di marzo, il Garante Privacy fornisce consigli per un uso informato e consapevole degli Assistenti digitali (o smart assistant).

«L’assistente digitale (o smart assistant) è un programma che interpreta il linguaggio naturale tramite algoritmi di intelligenza artificiale ed è in grado di dialogare con gli esseri umani al fine di soddisfare diversi tipi di richieste o compiere determinate azioni». Tale tecnologia, afferma il Garante, è ormai molto diffusa e viene installata su dispositivi quali gli smartphone, le auto, le case e permette la raccolta e la memorizzazione di una grande quantità di dati personali.
Al fine, dunque, di fare un uso informato e consapevole di questi strumenti, anche per tutelare in modo adeguato i propri dati personali e quelli delle persone che entrano, volontariamente o meno, nel campo di azione degli assistenti digitali, il Garante, con la scheda informativa del mese di marzo 2020 ha fornito utili consigli in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top